Fino al 30 giugno 2018 (prorogato fino al 31 luglio 2018)

AcquaGiardino ti agevola con il Contributo Ambientale.

Ti restituisce immediatamente l’importo pari all’IVA del 22%

 

 

AcquaGiardino, per contribuire alla diffusione di impianti in grado di gestire un'irrigazione omogenea e controllata utile a ridurre lo spreco d'acqua, mette a disposizione uno sconto corrispondente all'importo generato dall’aliquota IVA del 22%

 

 

 

Come funziona:

 

1. Acquista un impianto chiedendo il Contributo Ambientale di AcquaGiardino
AcquaGiardino ti anticipa immediatamente il contributo applicandoti uno sconto di importo pari a quello dell’IVA.

esempio: su un impianto da € 560 (459,01 + 100,99 di iva) ti vengono scontati subito € 100,99

2. Invia le foto dell’impianto realizzato entro 6 mesi dall’acquisto per convalidare la promozione e ricevere la Scheda Tecnica Identificativa del tuo impianto.

 

 

Vantaggi

 

 √ Anticipo del contributo direttamente in fase di acquisto

 √ Nessuna pratica complessa da compilare*

 √ Senza la necessità di un professionista o di operatori abilitati

 √ Scheda Tecnica Identificativa rilasciata per l’impianto

 √ Cumulabile con il Bonus Verde del 36%

 

 

 

Come ottenerlo:

 

Sei intenzionato ad acquistare un impianto da AcquaGiardino usufruendo della progettazione gratuita?
Allora puoi richiederlo contrassegnando l'apposita casella nel modulo di richiesta progettazione scaricabile a questo link (necessaria la registrazione).

Sei intenzionato ad acquistare un impianto da AcquaGiardino ed hai già il tuo progetto?
Invia una email a contributoambientale@acquagiardino.it includendo:

1 - le tue generalità
2 - l'elenco dei prodotti Claber con i codici e le quantità, 
3 - il progetto con la posizione dei prodotti
4 - l'indirizzo in cui verrà installato l'impianto

 

 

 

 

* è richiesto un contributo di € 10 iva compresa per la gestione dalla pratica e la redazione della Scheda Tecnica Identificativa dell'impianto.

 

 

Dettagli e condizioni:

AcquaGiardino per contribuire alla diffusione di impianti in grado di gestire un’irrigazione omogenea e controllata nell’intento di ridurre lo spreco d’acqua, mette a disposizione uno sconto corrispondente all’importo generato dall’aliquota IVA del 22%
Tale contributo viene riconosciuto a fronte della comprovata realizzazione dell’impianto mediante foto, entro 6 mesi dall’acquisto dello stesso.
Il contributo ambientale è messo a disposizione da AcquaGiardino per gli impianti di irrigazione interrati ed a goccia acquistati su www.acquagiardino.it dal 1° gennaio al 30 giugno 2018 (prorogato fino al 31  luglio 2018).
Il contributo può essere richiesto solo per un impianto completo del valore di almeno €300 iva compresa.
Il contributo non può essere applicato per l’acquisto di singoli componenti o una lista di prodotti che non compongano un impianto completo di programmatore/elettrovalvole, tubi, raccordi ed irrigatori.
Il contributo ambientale è una promozione offerta direttamente da AcquaGiardino ed applicata ai prezzi di listino. Non è cumulabile con altri sconti, offerte presenti sul sito o messe a disposizione da codici sconto, punti fedeltà ed altre promozioni in genere.
AcquaGiardino fornirà un link per l’acquisto dell’impianto che includerà la lista completa dei prodotti indicati nel progetto del cliente.
Al costo dell’impianto verrà aggiunto un contributo di €10 iva inclusa per la gestione della pratica promozionale, che sarà incluso nell'ordine in fase d'acquisto.
L’impianto deve essere composto da prodotti originali Claber.
Se l’impianto non è stato progettato da AcquaGiardino o fornito da Claber si dovrà inviare l’elenco dei prodotti da acquistare assieme ad un disegno del progetto, realizzato in modo chiaro dove si identifichino posizione e tipologia dei prodotti utilizzati. Non è necessario che il progetto venga realizzato da un professionista purché sia redatto in modo chiaro.
A chi richiede di usufruire del contributo ambientale offerto da AcquaGiardino verrà applicato lo sconto in fase di acquisto, anticipando di fatto la promozione alla quale si avrà diritto solo dopo aver soddisfatto tutti i requisiti, compresa l’installazione dell’impianto.
Se nei 6 mesi successivi all’acquisto non verrà comprovata la realizzazione dell’impianto tramite foto, non sarà riconosciuto il contributo e quindi il diritto alla promozione. In questo caso si dovrà quindi corrispondere ad AcquaGiardino l’importo dello sconto praticato in fase di acquisto a saldo dell’intero costo dell’impianto.
Il contributo nasce per agevolare l’acquisto di nuovi impianti o la sostituzione di vecchi impianti non più funzionanti o poco efficienti la cui realizzazione/installazione deve essere comprovata per evitare che usufruiscano del contributo altri tipi di attività come ad esempio la rivendita o l’acquisto di prodotti per la manutenzione.
Nel momento dell’approvazione a seguito della comprovata installazione, verrà redatta una scheda dell’impianto (“scheda tecnica identificativa”) contenente le caratteristiche principali dell’impianto. Tale documento verrà emesso da AcquaGiardino ed inviato via posta all’indirizzo indicato nel progetto.
Da tale promozione è esclusa la modalità di pagamento in contrassegno. La destinazione dell'acquisto deve essere in territorio italiano.
AcquaGiardino si riserva di accettare, sospendere o variare la promozione anche senza preavviso.
Acquistando i prodotti soggetti alla promozione "Contributo Ambientale di AcquaGiardino" tramite il link messo a disposizione, il cliente dichiara di aver letto ed accettato integralmente queste condizioni.